La Cura dei Cuccioli di Cane

La Cura dei Cuccioli di Cane

La Cura dei Cuccioli di Cane: vaccinazione e sverminazione

I cuccioli di cane sono come tutti i figli di ogni essere vivente, appena messi al mondo vengono protetti, nutriti e coccolati dalle madri, ed educati e fortificati dai padri.

Questa è la legge della natura, finchè non riescono a camminare con le proprie zampe.

Le madri sono quelle che li proteggono dal mondo esterno, finchè sono piccoli, sia tenendoli sotto il proprio ventre, al caldo e sia facendoli mangiare dalle proprie mammelle.Il latte materno è la prima arma di difesa che essi hanno.

Infatti in esso è chiamato COLOSTRO, e contiene gli anticorpi necessari alla loro crescita e al loro rafforzamento.Dopo il primo periodo di allattamento i cuccioli passano sotto le cure del veterinario, che ha la competenza per gestire la vaccinazione dei cuccioli, che viene effettuata dopo 40 gg, con un richiamo dopo altri 20gg.Dopo ulteriori tre mesi l’ ultimo richiamo.

Esiste una scuola di pensiero, nei veterinari, che prima di iniziare la vaccinazione, bisogna aspettare che l’ effetto del COLOSTRO, la sua “funzione protettiva“, sia cessata definitivamente, ovvero quando sono trascorsi due mesi di vita.

I vaccini tetravalenti difendono il cane da più malattie, in particolare da : parvovirosi (gastrointerite) cimurro e leptospirosi. Dato che comprende anche la leptospirosi, sarà utilizzato solo per i cuccioli sopra i 40 giorni. Se decidiamo di somministrare il vaccino pentavalente avremo l’immunità anche da epatite e tosse da canile.

Successivamente sarà necessario effettuare solo il richiamo, dopo 40 gg.

La cura dei cuccioli è un’ abitudine che dobbiamo avere bene in mente, infatti i nuovi nati dovranno essere trattati come dei figli.Sono dei fantastici e simpatici batuffoli, che ci regaleranno tanto amore e tanta compagnia.

I vermi sono parassiti intestinali che contaminano lo stomaco dei cuccioli, ciò avviene tramite la mamma, durante la gravidanza o l’allattamento.Ma il contagio può avvenire anche tramite il terreno contaminato da feci infette, o tramite punture di insetti, ingestione di visceri di animali infetti, etc

I cuccioli necessitano di una sverminazione quando hanno compiuto i 20 gg di vita.Verrà somministrato un farmaco che libererà il cucciolo dai vermi intestinali. Questa terapia è abbastanza semplice, infatti una volta effettuate 3 somministrazioni, una ogni 3 settimane, la profilassi è completa.Ma per essere sicuri completamente, l’allevatore dovrà ripetere questo processo di sverminazione diverse volte.

Chiudi il menu